• Categoria

  • archivi

  • Articoli Recenti

  • Post più letti

  • Annunci

Torta Sbriciolata di ricotta e cioccolata fondente.

Un “dolce intermezzo”.

Questa ricetta l’ho ritrovata fra i vari appunti di cucina.

Tanti anni fa un’amica appena conosciuta mi ha donato questa torta come “benvenuto” per i miei bambini (ormai cresciuti). Una Signora già di una certa età, nonostante la vita non le avesse risparmiato dispiaceri, ottimista e allegra  Ho apprezzato molto quel gesto e negli anni a seguire ho potuto constatare la sua generosità nei  confronti di tante  persone. Non aveva figli, a  70 anni rimasta vedova prese  la patente  per poter guidare ed essere indipendente, non voleva assolutamente dare fastidio a nessuno.

Ingredienti:  350 gr. di farina “00”, 150 gr. di zucchero semolato, 125 gr. di burro, 1 uovo+ un tuorlo, 1 bustina di lievito, un limone (o arancia) non trattato, un pizzico di sale, un cucchiaio di amaretto.

Per il ripieno: 300 gr. di ricotta di pecora (o romana) ben scolata, un cucchiaio di zucchero semolato, 100 gr. di cioccolato fondente a pezzetti, zucchero a velo.

Mescolare in una grande ciotola la farina e il lievito setacciati, il sale, lo zucchero,  la scorza di limone grattugiata.

Aggiungere il burro a pezzetti, l’uovo e il tuorlo, l’amaretto e lavorare tutto con la punta delle dita fino ad ottenere un composto sbriciolato .

Versare  3/4 del  composto in una teglia da crostata imburrata e infarinata senza comprimerlo.

Unire alla ricotta lo zucchero, amalgamare bene  e versarla sulla la torta, spargere  sopra il cioccolato a pezzetti e ricoprire con il rimanente impasto sbriciolato.

Infornare a 180° per 30/40 minuti .

Prima di servire fredda in tavola, spolverizzare la superficie con zucchero a velo (io mi sono dimenticata).

Con queste dosi si può fare una torta grande oppure due torte contemporaneamente con delle teglie più piccole, di circa 20 di diametro.

Annunci

2 Risposte

  1. Dev’essere molto buona, e legata a un bel ricordo…
    Un abbraccio

  2. In effetti è “un dolce ricordo”, in tutti i sensi.
    Spero di farti assaggiare la torta, prima o poi.Ciaoooo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: