Malinconia, tristezza, nostalgia, dolore.

Malinconia, tristezza, nostalgia, dolore, non so definire esattamente cosa provo, soprattutto la sera quando sono sola con me stessa. Riaffiorano i pensieri, i ricordi e nel silenzio sento lo sferragliare dei treni e l’altoparlante della stazione…

Claude Monet

“I treni a vapore” –  Ivano Fossati

Io la sera mi addormento
e qualche volta sogno
perché voglio sognare

E nel sogno stringo i pugni
tengo fermo il respiro
e sto ad ascoltare

Qualche volta sono gli alberi d’Africa
a chiamare
altre notti sono vele piegate
a navigare

Sono uomini e donne
e piroscafi e bandiere
viaggiatori viaggianti
da salvare

Delle città importanti
io mi ricordo Milano
livida e sprofondata
per sua stessa mano.

E se l’amore che avevo
non sa più il mio nome
e se l’amore che avevo
non sa più il mio nome

Come i treni a vapore
come i treni a vapore
di stazione in stazione
e di porta in porta
e di pioggia in pioggia
e di dolore in dolore
il dolore passerà.

Io la sera mi addormento
e qualche volta sogno
perché so sognare

E mi sogno i tamburi
della banda che passa
o che dovrà passare

Mi sogno la pioggia fredda
e dritta sulle mani
e i ragazzi della scuola
che partono già domani

E mi sogno i sognatori
che aspettano la primavera
o qualche altra primavera
da aspettare ancora
fra un bicchiere di neve
e un caffè come si deve
quest’inverno passerà.

E se l’amore che avevo
non sa più il mio nome
e se l’amore che avevo
non sa più il mio nome

Come i treni a vapore
come i treni a vapore
di stazione in stazione
e di porta in porta
e di pioggia in pioggia
e di dolore in dolore
il dolore passerà
http://www.youtube.com/watch?v=JkwnUL1vW1I

Il dolore non passa, si accetta e si metabolizza. Il tempo, forse, lo potrà mitigare.

Annunci

4 Risposte

  1. è vero il dolore non passa ma non consentirgli di impossessarsi del tutto del tuo cuore, lascia un po’ di spazio a quei momenti pieni di puro amore, quei momenti dove le manine di tua nipote ti cercano, quei momenti dove un suo abbraccio è più forte di qualsiasi cosa, unca cascata di emozioni!
    Ti voglio bene non dimenticarlo mai

    • Metto già in pratica i tuoi consigli e infatti quando sono con lei mi sento in un’isola felice. Ma le cicatrici restano. Un bacio

  2. So che il dolore non passa mai, si attenua col tempo ma diventa parte di noi e della nostra vita.
    Non ti sentire sola, ci sono persone che ti pensano e ti vogliono bene. Un abbraccio affettuoso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: